• Cristallo “Maestro” ELESTIALE!

    Posted on giugno 28, 2017 by in I Cristalli

    elestial sito

     

    Tutti i cristalli “ Maestro” ci aiutano a contattare il nostro Maestro interiore. Manifestano leggi superiori e principi specifici attraverso la perfezione della forma fisica, allineata alla sorgente di luce. Aprono la strada per integrare il mondo dello Spirito e della Materia. Sono per noi insegnanti della Legge Divina e ne manifestano l’Ordine. Costruiscono una griglia geometrica di luce,basata sulla numerologia esoterica. Sono dei potenti purificatori,aprendo al mondo spirituale dell’Anima. Trasmettono frequenze che attivano il percorso per la Mente Superiore. In essi la geometria è precisa e specifica e ne determina lo scopo e l’uso. Per ricevere gli insegnamenti del Cristallo Maestro,la prima cosa da fare è controllare i pensieri accidentali che sorgono continuamente dall’inconscio e disciplinare la mente,usandoli con rispetto assoluto e purezza d’intenzioni.

    L’Elestiale è sicuramente uno dei Cristalli Maestro che maggiormente cattura la nostra attenzione per la sua diversità, per il suo aspetto particolare, può essere inciso e stratificato, può avere o meno una terminazione a punta, può essere scurissimo o trasparente. Non sempre è facile amarli al primo sguardo, a volte la loro rugosità, la struttura a ” scheletro”, come sono anche definiti, inquieta, o ci allontaniamo perchè semplicemente sentiamo la loro potenza.
    Quando parliamo di Elestiali, due sono i tipi che di solito si riconoscono come tali e che portano caratteristiche diverse date dall’origine e formazione e chiaramente da quello che ogni pezzo porta in maniera unica e speciale: Jacarè e  Tramoggia.

    Per quanto riguarda i Jacarè, il nome che tradotto significa alligatore ci permette di comprendere come si manifestino e come riconoscerli, a volte sembrano proprio la schiena di un coccodrillo… Crescono stratificati, con terminazioni, più o meno numerose, che diffondono luce ed energia in varie direzioni, molto spesso crescono con la presenza dell’acqua ed a volte rimangono anche bolle di liquido all’interno. I loro strati ci permettono di scavare in profondità, portando la qualità della purificazione, strato dopo strato, portando alla luce ciò che era lì bloccato, magari da tanto tempo. Questo tipo di Cristalli Elestiali sono perfetti per sciogliere a livello emozionale ciò che ci impedisce di procedere, di evolvere, di innalzarci ad un livello superiore e sono molto potenti ed impegnativi, del resto come tutti i purificatori…
    I Tramoggia, alcuni dei quali, pezzi stupendi arrivano da Porretta, si formano attraverso un rapido accrescimento lungo gli spigoli ed i vertici, le facce si presentano scavate a gradinata. Le cavità hanno un aspetto geometrico perchè sono parallele alle facce cristalline del quarzo. Alcuni Cristalli con crescita di tipo lamellare (media-bassa temperatura) che si sono formati in ambiente statico, per svilupparsi, devono aver vinto la resistenza alla deposizione di materiale cristallino opposta dalle sostanze organiche presenti in fessura: petrolio, metano o anidride carbonica che si erano assorbite sul cristallo in formazione, la cui presenza è denunciata anche dalle inclusioni di tali sostanze nei cristalli. In queste condizioni il cristallo si è sviluppato principalmente sugli spigoli dove più forte è la crescita cristallina e ha potuto vincere la resistenza di materiali assorbiti. Successivamente con la disgregazione e l’alterazione meteorica si sono sporcate e riempite le cavità delle tramogge con l’argilla presente in fessura. Come risultato abbiamo Cristalli meravigliosi che sembrano incisi da simboli da decifrare, triangoli come porte che si ripetono, come ad invitarci ad entrare, attraverso lo spazio materiale, nello spazio che il triangolo rappresenta come verità e perfezione. La loro spinta di crescita verso gli spigoli ed i vertici, porta un’evoluzione veloce, precisa, la capacità di superare ostacoli attraverso la purificazione, anche con la presenza dell’argilla.
    Li trovo Cristalli perfetti con i quali meditare in momenti “difficili”, quando il vivere e sperimentare nella materia ci fa perdere di vista il percorso evolutivo, o la nostra verità interiore: la porta triangolare ci rimette in carreggiata, ci riallinea, ci permette di riconoscere la Luce della nostra Essenza.

    Per le loro specifiche e diverse qualità, suggerisco prima di integrare le proprietà del Jacarè e poi del Tramoggia.

    Cristallo Maestro Elestiale

                                     

                                         Elestiale Tramoggia facebook

                                                                                                                          

    Related posts: