• DIAMANTINO di HERKIMER!

    Posted on maggio 12, 2015 by in I Cristalli

     

    herkimer

    Sono cristalli di quarzo che per la loro purezza e lucentezza vengono denominati Diamanti Herkimer dal luogo di ritrovamento: Contea di Herkimer, New York, U.S.A. Sono Ossidi (agiscono stabilizzando ciò che è instabile,derivano dall’ossigeno(oxisgenes,generatore d’acido,l’elemento che alimenta tutti i processi di combustione e che si trova più abbondantemente, governa i processi di combustione dell’organismo,viene prelevato dall’aria attraverso  i polmoni, dopo essere passato nel sangue, reagisce con il Ferro dell’emoglobina e viene trasportato verso tutte le cellule del corpo, alle quali viene infine ceduto. Costituisce la base di tutti i processi metabolici) di Silicio(Fortifica la pelle,  tessuti connettivi, stimola il metabolismo del calcio e la sua fissazione ossea,sostiene i processi immunitari nel sangue e nei fluidi e favorisce l’attività dei linfonodi, della milza e dei polmoni:Accelera la guarigione di ferite e previene in generale l’invecchiamento delle arterie). Hanno la particolarità di essere biterminati, caratteristica dei cristalli che hanno pochissimo o nessun contatto con la roccia ospitante durante il loro processo di crescita (in questo caso risalente al periodo Cambriano, ovvero circa 500 milioni di anni fa).La loro misura varia da dimensioni microscopiche a una lunghezza oltre 15 centimetri, molto lucenti,  corpi corti,  hanno una durezza di 7,5 superiore alle altre varietà di Quarzo e possono contenere inclusioni nere di carbone. Alcuni sono  fumè..

    Sicuramente non sono cristalli di base, anche se difficilmente raggiungono grandi dimensioni, la loro luce è potente,intensa,splendente. Rappresentano la luce in fondo al tunnel,il riconoscimento della chiarezza interiore, divina. L’immagine che mi arriva è la torcia dei minatori che illumina la strada nelle profondità della Terra, la chiarezza e ampiezza  di visione oltre il buio della paura. Facilita chi e’ nello spazio di ascolto e aiuto ad intravedere la luce altrui, permettendo di riconoscere gli strumenti, potenziali e talenti già a disposizione. Da utilizzare per la creazione di una bolla di protezione aurica e per richiamare la presenza di Guide. Insieme alla Tormalina nera crea una forte centratura e fissa le due polarità 7° Chakra e Chakra di base). E’ un potente stimolatore onirico (spesso nei  Dream Catchers) come potente purificatore e stimola la visione shamanica. E’ uno dei compagni “cristallini”  per  i passaggi del  “Bardo”. Rappresenta la leggerezza e libertà di movimento tra diverse dimensioni,la libertà di “Essere”. Facilita i viaggi astrali. Di solito lo si sceglie quando si è pronti a ri-trovare la luce della propria essenza incontrando la propria zona d’ombra,lo spazio dove abbiamo paura di andare perché incontriamo ciò che ancora è amorfo, senza forma o definizione, illimitate possibilità,uscendo dalla nostra “COMFORT ZONE”.

    Related posts: