• APATITE (Gruppo e varieta’)

    Posted on giugno 5, 2017 by in I Cristalli

    APATITE

    Con il termine Apatite, (il nome deriva dalla divinità greca “Apate” Dea dell’inganno, in quanto spesso il suo colore è molto simile a quello del Quarzo e poteva trarre in inganno), si fa riferimento ad un gruppo di minerali con caratteristiche molto simili tra loro che si distinguono in base alla alla formula chimica che le compone. I principali sono tre: Idrossiapatite (OH),di colore bianco,grigio,giallo, Fluorapatite(F) verde,blu,rosa,giallo,marrone,lilla, viola, e Clorapatite (Cl) di colore bianco. L’Apatite è un Fosfato(agiscono come equilibratori e mobilitano le riserve di energia,derivano dall’acido fosforico(fosforo, portatore di luce)e neutralizzano sia gli acidi che le basi,fanno da tampone,e sono veicoli di luce nelle nostre cellule) di Calcio(il minerale presente più abbondantemente nell’organismo, la maggior parte contenuta nelle ossa e nei denti, mentre circa l’1% circola nel sangue).Sistema Esagonale bipiramidale-Durezza 5. E’ presente come accessorio in molte rocce magmatiche,ma la maggior quantità di esse si formano in ambiente sedimentario e forma importanti depositi minerali di sali di Fosforo. Le principali miniere di Apatite in qualità gemma sono in Brasile, Birmania, Messico. Informazioni particolari che riguardano questo cristallo : alcuni campioni di roccia lunare raccolti dagli astronauti del Programma Apollo contengono tracce di Apatite; il professor Sergio Felipe Oliveira, neuro scienziato, psichiatra, direttore clinico del “Pineal Mind-Health Institute” e docente presso l’Università di San Paolo, durante i suoi studi riguardante le potenzialità della ghiandola pineale, ha rilevato che: “Con l’età adulta, la ghiandola pineale calcifica, si formano cioè al suo interno dei cristalli di un minerale detto apatite. Io ho analizzato questi cristalli con la diffrazione a raggi X, con la tomografia computerizzata e la risonanza magnetica e ho scoperto che questi cristalli sono metabolicamente attivi, sono cioè mantenuti vivi da una micro-circolazione sanguigna-Sono convinto che i cristalli all’interno della ghiandola “catturino” l’onda elettromagnetica facendola rimbalzare tra di loro. Ecco perché più cristalli sono presenti e più possibilità si hanno di ricevere segnali energetici. Ed ecco perché i medium più potenti hanno un elevato numero di questi cristalli”.

    L’Apatite blu richiama la frequenza del sesto chakra, ( e’ la migliore per il rafforzamento fisico e l’attivazione dell’attivita’ psichica della ghiandola pineale),porta chiarezza di visione. Utile come post -operatorio sugli occhi come ,antinfiammatorio, rigenerazione dei tessuti. La qualita’ azzurro-cangiantea facilita la visione dei colori ad alta frequenza( ultravisione). Crea una connessione tra sesto chakra e  quinto chakra, rafforzandone la parte fisica.

    L’Apatite Gialla-Verde porta la qualità della luce solare,calore del solstizio, il nutrimento che riceviamo dal grano maturo,la qualità del raccolto. Fisicamente è un potente attivatore del sistema immunitario,crea un ponte energetico tra Cuore,Stomaco e Intestino. E’ un Cristallo utile per il meridiano Triplice Riscaldatore( un meridiano Yang,il suo nome è dovuto alle sue tre sezioni calde: nella sezione superiore si trova in testa e collo,nella sezione mediana si trova nel petto e la sezione inferiore è in corrispondenza dell’ombelico). Il compito del Triplice Riscaldatore è di regolare il flusso di energia in queste tre regioni).Porta luce nel buio della paura, aiuta in caso di shock a sbloccare il “congelamento” fisico ed emozionale,rafforza la colonna vertebrale e la struttura scheletrica.

    apatite blu                    apatite

    Piromorfite- Appartiene al gruppo dell’Apatite( dal Greco Pyr, Fuoco, e Morphe-Forma,alludendo alla forma che prende durante il raffreddamento). Composto da Clorofosfato di Piombo(utile nei casi di disidratazione , indurimento e calcolosi degli organi,nei dimagrimenti,atrofia muscolare e forti dolori locali). Durezza 3.Si rinviene spesso in abito cristallino sotto forma di prismi esagonali terminati dai piani basali, a volte combinati con le facce strette di una piramide esagonale o con curvatura a botte. A volte si rinviene in masse globulari o reniformi. Aiuta a “fissare” gli obiettivi ,porta chiarezza e aumenta la motivazione,stabilizzando la centratura emozionale e la resistenza fisica per “perseverare”. Provenienza: Cina, Francia, USA.

    piromorfite     vanadinite

    VanadiniteAppartiene al gruppo dell’Apatite (il nome deriva dal suo contenuto in Vanadio),si forma per ossidazione dei minerali di piombo, si rinviene quindi sia in ambiente metamorfico (contatto) che idrotermale (sottoprodotto nei solfuri).Esagonale-Durezza 2,5-3.
    Appartiene alla classe dei Fosfati e fa a parte di una serie chimica che comprende anche la Piromorfite. Contiene Piombo, Vanadio ( in forma pura ha un effetto irritante, in forma minerale svolge un’azione antinfiammatoria. Entra nello squilibrio degli zuccheri, nel diabete (o iperglicemia) e nella ipoglicemia), Cloro(fa aumentare la pressione del sangue ed esalta l’azione purificatrice dei reni,favorisce l’assorbimento dell’acqua da parte dei tessuti,aumentandone l’elasticità, nonchè la loro capacità di eliminare i materiali cellulari di rifiuto. Insieme al Sodio e potassio regola la conduttività dei nervi). Provenienza: Arizona,Messico,Namibia,Zambia,Sud Africa,Marocco,Australia, Carinzia,Urali.

    Il colore della Vanadite va dal rosso-arancione al rosso-marrone. La Vanadinite dona chiarezza e coerenza per portare nel mondo un’azione creativa che arriva dallo spazio del Guerriero del Cuore: passi giusti al momento giusto. Fisicamente , e’ un potente purificatore, riscalda il cuore,attiva la circolazione, se bloccata alle estremità del corpo. Le sue caratteristiche di colore e forma lo rendono un cristallo perfetto per il Cuore Maschile Superiore(vedi libro “Illuminazione Cristallina” di Katrina Raphell). Il suo colore Arancione-rosso-fuoco dona cura,calore, protezione,difesa,offerta d’aiuto alla parte Femminile del Cuore Superiore. La forma Esagonale crea l’equilibrio tra le due parti, la possibilità di coordinare, creare collaborazione tra qualità diverse che possono e riescono a trovare uno spazio nel quale incontrarsi e Unirsi.

    Related posts: